Presidente cantautore

Insomma un vero naif che ha trovato con il musicista Apicella una perfetta intesa su quel manieristico schema pizza-Vesuvio-cuore-amore-mandolino che molti stranieri (Bush, Putin?) si aspettano dagli italiani…

(Corriere della Sera, 30 ottobre 2003)

 presidente_cantautore

Avrai letto sul giornale
la notizia eccezionale:
L’Illustrissimo Imputato
s’è deciso ed ha cantato.

“Non ci credo, è una bugia.”
Cantò e disse: Colpa mia.
“Ed a qual dei due mastini,
a Colombo o a Boccassini?”

Che hai capito, deficiente?
Ha cantato il presidente
la canzone molto bella
con l’amico suo Apicella.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Top