Chi ha sbagliato pagherà

Commenta | Leggi i Commenti

Il Conta-Balle.
(il Fatto Quotidiano, 11 febbraio 2016)

Chi ha sbagliato pagherà

A ogni scandalo eccellente,
a ogni nuovo delinquente
cosa fa il toscan geniale,
da bugiardo senza eguale,

per tranquillizzar la gente?
Quello che fa sempre: mente,
promettendo con urgenza
piena luce e trasparenza

nel cercar la verità:
“Chi ha sbagliato pagherà!”
Dopo che la Cassazione
dichiarò la prescrizione

dei delitti per l’amianto
che han mandato al camposanto
tanti che hanno lavorato
a Casale Monferrato,

gridò con lo sdegno al top:
“Alla prescrizione stop!”,
ma la prescrizion tuttora
i processi alla malora

manda: infatti è ancora lì
grazie a Alfano ed al Pd.
Quando Mafia capitale
a una cena elettorale

il ducetto finanziò
un suo schiavo dichiarò:
“Noi che siamo adamantini
renderem questi quattrini

che il partito non accetta”.
Chi ha memoria ancora aspetta
non sol la restituzione,
ma anche i nom delle persone

che il partito han finanziato:
c’è la privacy, peccato!
Ricordate la cazaka
che con procedura opaca

il governo al tempo rese
al tiranno del paese?
“Grave – disse Renzi allora –
se il ministro il fatto ignora,

ma è più grave certamente
se Angelino n’è al corrente”.
E’ successo tre anni fa
e nessuno ancora sa

se Angelin sapeva o no,
ma Matteo lo confermò
a ministro dell’Interno
nel suo ignobile governo.

Ricordate il funerale
del boss nella Capitale
con carrozza strepitosa
ed i petali di rosa

che piovevano dal cielo?
Renzi disse, pien di zelo:
“Chi ha sbagliato pagherà!”.
Nel tremila o poi, chissà!

Gli scontrini di Marino
son costati a quel tapino
la poltrona comunale.
Quelli di Matteo, è normale,

non si possono vedere,
sono chiusi in un forziere,
invisibili agli umani.
Trasparenza a piene mani.

Grazie al galantuomo Boschi
e ad un Cda di loschi
Banca Etruria ha fatto crac.
L’orologio fa tic tac

poche volte ed il giullare:
“Commission parlamentare
per l’inchiesta sulle banche!
Ridaremo le palanche

a chi ormai in miseria sta!
Chi ha sbagliato pagherà!”
Beh, la Commission non c’è
e riavere quei dané…,

solo in parte, statti accorto,
forse sì, ma a babbo morto.
Questo è Renzi, cari amici,
il peggior dei malefici.

O ci diamo una svegliata
o l’Italia è rovinata,
al regime manca poco:
acqua, fuocherello fuoco…

blog MicroMega, 19 febbraio 2016

Torna al Titolo | Commenta | Torna al Menu'

Lascia un commento

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: