Me auspico

27 marzo 2011

Ben vengano in Giappone i terremoti
se servon per salvare il Cavaliere
dai lamenti di Razzi e Scilipoti
che han l’impression di averlo nel sedere.

Ben vengano in Giappone gli tsunami
se servon per salvar l’eterno reo
dagli insistenti, luridi reclami
di colui che di fronte al Colosseo

ebbe una casa in dono a sua insaputa.
Ben venga un gran disastro nucleare
per salvare, con Paniz che l’aiuta,
colui che non si lascia processare:

breve la prescrizion, addio al processo!
Ben venga in Libia la rivoluzione
per sopire del mago dell’amplesso
il grave scandalo delle battone.

Ben venga la rivolta nell’Egitto
per distrar zio Mubarak dai connubi
successi fra l’ignobile prescritto
e l’illibata nipotina Ruby.

Ben venga l’ingordigia della Chiesa
per salvare quella Vergogna immane
dalla condanna che, di norma, pesa
su chi va, in pubblico…, con le puttane.

Ben venga la pochezza del Pd
per permettere a un grande corruttore,
che merita la cella notte e dì,
di fare lo statista in quel d’Hard-core.

Con le bombe, i cannoni ed il fucile
si son svegliati libici e egiziani,
c’è da sperar che con passion civile
si sveglin finalmente gli italiani.

Lascia un commento