Vendetta, tremenda vendetta

Commenta | Leggi i Commenti

Liste pulite, guerra nel Pdl.
(la Repubblica, 20 gennaio 2013)
Nick ‘o mericano piomba a Palazzo. “Il seggio o vado in galera e vi rovino”.
Rissa con Alfano, devono dividerli.
(la Repubblica, 21 gennaio 2013)

Caos Pdl, scaricato Cosentino.
(la Repubblica, 22 gennaio 2013)
Silvio fa felice Alfano. “Un taglio doloroso, ora al nord voleremo”.
Anche la fidanzata Francesca Pascale ha suggerito al Cavaliere di far fuori Cosentino.

(ibidem)
Cosentino scappa con le liste ma il Pdl lo abbandona.
(il Fatto Quotidiano, 22 gennaio 2013)

Vendetta, tremenda vendetta


Per timor che Nick appesti
il Partito degli onesti
Angelin con la ramazza
da un bel po’ forte strombazza:


“Fuori Nick ‘o mericano!”
per convincere il caimano,
contrastato da Verdini
che pur coi legal casini


dà patenti di morale.
La battaglia fu epocale,
fra infinite discussioni
e ogni tipo di riunioni:


faccia a faccia, a cinque, a tre,
con e senza l’ex premier,
fra i ricatti dei campani
e i siluri degli Alfani,


fra i sondaggi e i tira e molla:
dentro, fuor, resta, barcolla.
E alla fin l’Immacolato
la sua sorte ha decretato:


“Cosentino è una zavorra.
Imputato per camorra
e in attesa di una cella,
dà un’immagine non bella


del partito agli elettori,
perciò dalle liste è fuori!”
Sottoscritto con la penna
dell’onesto Sor Tentenna.


Che rigore il Cavaliere!
Ma si venne poi a sapere
che a decidere il destino
di Nicola ‘o adamantino


fu Francesca, la morosa
che non si scordò che cosa
di lei scrisse Nick un dì
su facebook. Scrisse così:


“Una equivoca e sguaiata
bocchiniana scatenata,
una telecafoncella
civettuola, una donzella


portavoce di Bocchino,
Martusciello e Pomicino.
In politica è incapace,
ma può far quel che le piace


perché amica del premier!”
Or che gli anni sono tre
dall’orribile polpetta
è arrivata la vendetta


dell’amor dello statista:
Cosentino non è in lista.
Non fu il merito di Alfano
né il rigore del caimano,


non fu amor per la decenza
né un esame di coscienza,
ma il timore che Francesca
cali la saracinesca:


“O fai fuori il vil Nicola
od a letto sto da sola!”
Silvio sempre più arrapato
Cosentino ha liquidato!


blog MicroMega, 25 gennaio 2013

Torna al Titolo | Commenta | Torna al Menu'

Lascia un commento